Dic
21
2020

Corrente Solstiziale 2020 - La danza cosmica di Saturno e Giove

Scritto da Administrator Ultimo aggiornamento (21 Dicembre 2020)
Stampa

Attraverso modelli ancestrali e l'allineamento naturale con le mutevoli stagioni del nostro bellissimo pianeta, il solstizio d'inverno attiva i nostri desideri umani di compagnia e di festa. Mentre decade il giorno più lungo, diamo il benvenuto alla luce con la famiglia, gli amici e l'allegrezza in generale. È forse l'unico periodo dell'anno in cui le persone si sforzano di connettersi con gli altri anche se è sotto il termine "Natale". Per quelli di noi che non seguono un percorso cristiano, possiamo guardare dall'altra parte perché lo spirito del Solstizio non è legato alle etichette create dall'uomo.

 

Ma quest'anno è diverso.

 

 

Mentre scrivo, a mezzanotte sono entrate in vigore altre misure di blocco per l'emergenza e a breve  altri blocchi in tutta la nazione  con restrizioni su ogni parte della vita proprio in concomitanza delle festività del "Natale". Le attività che di solito ci allietano in questo periodo dell'anno non saranno praticabili. Non ci saranno feste e scambi di doni con la famiglia allargata e gli amici. Molti paesi hanno restrizioni simili in atto.

Potrebbe sembrare che l'oscurità del 2020 continui anche se la luce del sole diventerà più forte, a poco a poco, fino al solstizio d'estate. La nostra versione di normalità, precedenti al Covid-19, sta diventando un lontano ricordo, sostituito da desolazione, solitudine e un profondo desiderio di espandersi oltre le quattro mura che chiamiamo casa.

Tuttavia, c'è ancora conforto e gioia da trovare nella stagione.

Durante questo solstizio d'inverno, la cosiddetta "Stella di Betlemme",come è stata ampiamente nominata dal mondo, sarà visibile nel cielo notturno. Ma in realtà non è la stella del mito biblico, è la grande congiunzione Saturno-Giove e significa che quei due pianeti appariranno come una stella luminosa nel cielo.Non sono un astrologo, ma molti amici più esperti parlano di questo fenomeno come di un profondo risveglio, l'allineamento che cambierà le nostre vite o semplicemente un grosso problema.

Nel nostro giorno più buio dell'anno che è stato sottosopra e impegnativo su molti livelli, questi pianeti si uniscono per darci un'immagine unica nella vita. Possiamo uscire la notte o la sera e guardare il cielo.

Se non avete l'opportunità di celebrare o svolgere altri rituali per il Solstizio,Yule, fatelo. Andate nell'oscurità.Consultate il cielo.

Io lo farò da buon druida innamorato delle stelle.

Saturno e Giove hanno energie molto diverse.

Saturno può provocare e portare verso schemi di tradizioni, rigidità, restrizioni, materialismo e sofferenza. Può capovolgere il vostro  mondo. È impegnativo. Ricordo quando ebbi Saturno contro nella mia casa, era come vivere nella carta della Torre dei tarocchi.Ogni giorno, la mia vita sembrava sgretolarsi intorno a me, distruggendo vecchi schemi e costringendomi a ricostruire.Saturno è intenso.

Giove è il pianeta della fortuna e della buona sorte. È espansivo, tollerante e generoso. Se mai ci fosse una divinità da adottare per il prossimo futuro, allora Giove è quello sicuramente più congeniale. Personalmente per il 2021 cercherò di allinearmi con le sue energie e archetipi.

Come potete vedere, l'allineamento planetario del 21 dicembre è molto interessante. L'espansione incontra la restrizione. Imploderà o esploderà? La scelta, credo, spetti solo a noi.

C'è una certa quantità di conforto da trovare nell'oscurità: iniziamo il nostro viaggio in questo mondo nel regno oscuro dell'utero. Con le restrizioni governative aggiunte (l'influenza di Saturno?), Questa parte più buia dell'anno sembra l'ibernazione. Può essere riposante e rigenerante.Tuttavia, non dovremmo mai rimanere lì per sempre.Visitiamo per un po 'e poi entriamo nella luce.

È allora che dobbiamo prendere la mano di Giove e decidere la nostra mossa personale in avanti. Un passo che deve essere fatto all'interno delle regole e dei regolamenti di Saturno, ma quel tanto che basta fino al limite del percorso per essere diverso. Siamo arrivati alla fine del 2020, non tutti lo hanno fatto. Come possiamo espanderci?Come essere più generosi? Come attirare più fortuna e benedizioni?

E, soprattutto, come essere generosi con gli altri? È un momento difficile e alcune persone lo hanno trovato più impegnativo di altri. Un duro promemoria per me è vivere questi giorni con l'isolamento dei miei genitori a causa della quarantena per la positività al covi e come loro, ci saranno centinaia di famiglie che dovranno vivere queste festività nella solitudine. Se vogliamo cambiare le circostanze e le situazioni, anche a livello globale, allora forse dobbiamo essere gli allegri ambasciatori terreni di Giove. Ricordate, la "Stella di Betlemme" è visibile solo se guardiamo fuori di noi stessi e in alto. È più grande della luce personale che portiamo dentro.

E so che non è facile pensare all'espansione quando il mondo si è contratto. I normali propositi per il nuovo anno o simili devono essere presi tenendo presenti i limiti, ma anche in questo c'è una benedizione. Non possiamo presumere che qualsiasi momento futuro sarà libero da restrizioni, quindi dobbiamo considerare la crescita personale piuttosto che le esperienze esterne come percorso verso la luce. Rifuggiamo dall'influenza materialista di Saturno e cerchiamo la libertà altrove.Libertà di crescere in modi che ci permettano di ESSERE di più piuttosto che di AVERE di più.

Ogni giorno, anche se potrebbe non sembrare così quando siete bloccati, è un nuovo inizio. Il Solstizio d'inverno di quest'anno non offre più opportunità di qualsiasi altro, ma l'energia è matura per noi per usare ciò che è stato distribuito e mescolare il mazzo a nostro favore. Non possiamo necessariamente controllare tutto ciò che accade al di fuori di noi - penso che il 2020 ci abbia scossi abbastanza dalla compiacenza di pensare che possiamo - ma possiamo scegliere di trovare conforto e gioia nel momento. È tutto ciò che abbiamo ora. Usiamolo con saggezza.

Ossian 12-2020